ussari bay argento – verde salvia scuro

ph Trinityefe
ph Thomas Pagani
courtesy Masseria Diso, styling Martina Hungliger, ph Mads Mogensen
courtesy Masseria Diso, styling Martina Hungliger, ph Mads Mogensen
ph Thomas Pagani
ph Irene Scioti
all credits reserved to Zanette (Tomasella Group) styling Sara Sarli, ph Riccardo Munarin
courtesy Zanette

ussari bay argento – verde salvia scuro

ussari bay, 2017

Lampada da tavolo e da parete

 

Vetro lavorato a mano e struttura in ottone, bronzo e argento

Opzioni per il vetro colorato: verde salvia scuro,
ambra, acquamarina e blu cobalto

 

Grande con cavo

Materiali: ottone e bronzo, argento (Ag 999/1000) o oro (Au 750/1000)
Dimensioni: 230 x 210 x 220 mm
Lampada: LED 10W 950lm 3000K

 

Piccola con cavo

Materiali: Ottone e Bronzo, Argento (Ag 999/1000) o Oro (Au 750/1000)
Dimensioni: 140 x 140 x 150 mm
Lampada: LED 7,7W 645lm 3000K

 

Ricaricabile a batteria

Materiali: ottone e bronzo, argento (Ag 999/1000) o oro (Au 750/1000)
Dimensioni: 230 x 210 x 220 mm
Lampada: 9W 1080lm 3000K
Autonomia luce: 6 ore
Tempo di ricarica: 2 ore

 

La collezione Ussari Bay, realizzata in
collaborazione con Effetto Vetro, rappresenta
l’apice del viaggio giocoso di Angela nel
mondo della lavorazione del vetro.
La collezione, con la produzione di
lampade di design da tavolo e da parete si
ispira all’omonima spiaggia russa vicina a
Vladivostok, la quale, sotto il regime
Sovietico, fu utilizzata come discarica per
vetri industriali. Il tempo e il mare
lentamente hanno levigato i vetri fino a
trasformarli nella ghiaia colorata che
possiamo vedere ora. La gemma di vetro
che caratterizza questa lampada-scultura,
è incastonata nell’ogiva metallica come
un gioiello della natura. E’ disponibile
anche nell’esclusiva versione ricaricabile
senza cavo per essere collocata in modo
indipendente su librerie e tavoli.
Le tonalità del monolite di vetro sono
verde salvia scuro, ambra, acquamarina
oppure blu cobalto. La struttura metallica
è realizzata in ottone ossidato
o nella versione in bronzo o argento.